Chi sono:

Nello svolgere il mio lavoro mi ritrovo spesso a immedesimarmi
empaticamente con chi assisto.

Ciò rende difficile pensare a come descrivere me stesso.

Certamente in questo momento della mia vita ciò che più mi descrive è essere padre: ho due figli (Lodovico e Teodoro) che assorbono tutto il (sempre poco) tempo libero.

Esser padre mi ha consentito di crescere e spesso mi dico che è per loro che mi sono messo in gioco con la professione.

Amo Milano, mia città adottiva che mi ha dato tanto e che è ancora tutta da scoprire. Tutti i giorni l'attraverso in sella alla mia Rossignoli rossa e ne assaporo la bellezza. Adoro leggere (anzi sono affetto da quella rara patologia che mi spinge ad acquistare compulsivamente più libri di quanti ne riesca a leggere).

Il buon vino, una cucina semplice e l'arte completano il mio bisogno di bellezza.


I miei mantra nel lavoro.

1 Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Pellentesque pretium, nisi ut volutpat mollis, leo risus interdum arcu, eget facilisis quam felis id mauris. Ut convallis, lacus nec ornare volutpat, velit turpis scelerisque purus, quis mollis velit purus ac massa. Fusce quis urna metus. Donec et lacus et sem lacinia cursus.


2 Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Pellentesque pretium, nisi ut volutpat mollis, leo risus interdum arcu, eget facilisis quam felis id mauris. Ut convallis, lacus nec ornare volutpat, velit turpis scelerisque purus, quis mollis velit purus ac massa. Fusce quis urna metus. Donec et lacus et sem lacinia cursus.


3 Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Pellentesque pretium, nisi ut volutpat mollis, leo risus interdum arcu, eget facilisis quam felis id mauris. Ut convallis, lacus nec ornare volutpat, velit turpis scelerisque purus, quis mollis velit purus ac massa. Fusce quis urna metus. Donec et lacus et sem lacinia cursus.